1.10.2016 LudobusSì – Workshop Cittadini

LudobusSì

10ªfesta nazionale del gioco itinerante

1/ott/2016 H.15>18

Programma

Workshop

Scarica brochure e scheda di iscrizione in pdf
Info e Prenotazioni segreteria Viviana Luongo
tel 3205776789 | unacittapergiocare@www.unacittapergiocare.it

 

 


Sanità Ludoteca Cittadina piazza Miracoli 37


WS#1 TINKIDOO / LA PRIMA PIATTAFORMA EDUCATION-AS-A-SERVICE K-15, PER DIFFONDERE LE COMPETENZE DIGITALI ATTRAVERSO GLI SMART TOYS.

A cura di: Sonia China, Tinkidoo, Napoli

Il Laboratorio ha come obiettivo apprendere nuovi contenuti per l’educazione dei bambini legati al tema del gioco e delle competenze digitali. Come possiamo prepararci alla nuova sfida dell’alfabetizzazione digitale? Come possiamo rendere le attività educative ricche di nuovi contenuti e spunti, che interpretino i nuovi bisogni formativi anche fuori dal contesto di apprendimento formale? Un workshop guidato da Tinkidoo per scoprire quante cose si possono fare apportando un approccio innovativo alla didattica con il supporto di giocattoli digitali e piccoli robot. Dedicato agli educatori vogliano comprendere l’approccio Tinkidoo, le parole chiave dell’innovazione didattica ed il perché(ed il come) dell’uso di smart toys nei progetti educativi, fuori e dentro la scuola.

WS#2 Giochi dal mondo

A cura di: Dario Abrescia, Circondario, Bari

Un viaggio interculturale attraverso le tradizione ludiche dei cinque continenti, per (ri)scopre la ricchezza e la bellezza della diversità, con la consapevolezza che il dialogo tra culture si muove anche sui binari del gioco.


SOCCAVO CENTRO SOCIALE LA SALETTE VIA ROMOLO E REMO 49


WS#3 COME UNA GOCCIA CHE SCAVA LA ROCCIA il gioco e la lenta trasformazione dello spazio.

A cura di: SPLUF Spazio Pedagogico Ludico Formativo Cooperativa Sociale Tuttinsieme, Milano

Come può essere il ludovelò un agente di cambiamento? Presentiamo il nostro ludovelò (carretto a pedali che usiamo in strada con bambine e bambini e sopratutto con gli adolescenti ), Mettiamo in evidenza la lentezza, la dimensione di cambiamento transitorio che può generare,il valore delle piccole azioni continue, ripetute e puntuali, la forza della ritualità e della costanza, condividiamo riflessioni e diamo alcuni spunti teorici e bibliografici. Un incontro ravvicinato e uno scambio di saperi, idee e proposte per immaginare la diffusione di ludovelò ovunque.

WS#4 Costruiamo – costruire giochi di lancio

A cura di: Cooperativa sociale Spazio Verde Blu, Conegliano Veneto (TV)

Costruiamo giochi di lancio con vari materiali, in particolare ci concentreremo nella realizzazione di un paracadutista di legno con il suo paracadute di carta. Un salto (con paracadute) nello studio dei materiali e nel lungo e divertente processo per tentativi che porta alla conoscenza dell’oggetto del laboratorio. Perchè il punto fondamentale dell’attività laboratoriale è la sperimentazione: un processo che da’ qualche difficoltà e nel contempo infinite soddisfazioni.


SCAMPIA CENTRO C.E.LU.S LUDOTECA GIARDINO DEI MILLE COLORI VIALE DELLA RESISTENZA 19 c/O 10° CIRCOLO didattico ILARIA ALPI


WS#5 Gioco e città: una mappa per giocare

A cura di: associazione Genitori Altalena Savigliano (CN)

Il workshop ha l’obiettivo di stimolare i partecipanti alla riflessione sull’uso dello spazio pubblico attraverso la proposta della costruzione di una mappa personalizzata della propria città o del proprio quartiere, che gli insegnanti e gli educatori potranno insegnare ai bambini e ai ragazzi come strumento per vivere lo spazio cittadino come proprio e come luogo di recupero di risorse materiali per costruire i propri giochi con materiale di riciclo. Nella prima parte sarà presentata la realtà di Savigliano, la mappa personalizzata delle risorse del Ludobus e della Ludoteca e verrà stimolata la riflessione sull’uso dello spazio pubblico. Sarà poi proposta la costruzione della propria mappa, a piccoli gruppi o individualmente, del proprio quartiere o luogo.

Nella seconda parte saranno invece proposti laboratori pratici di costruzione di giochi attraverso l’utilizzo di materiali di recupero reperiti in città che insegnanti ed educatori potranno poi utilizzare con i bambini e i ragazzi.

WS#6 animare gli oggetti

A cura di: Angelo Miraglia, Tantopergioco, Benevento

…”L’altro giorno ero in cucina e aspettavo per fare colazione quando ho sentito “borbottare” la caffettiera. Mi sono avvicinato ad ascoltare meglio ed ha iniziato a parlarmi sempre brontolando”……Se stiamo attenti possiamo “sentire ” quello che gli oggetti ci dicono e come dimostrano i loro sentimenti. Nel corso del ws cercheremo di capire ed animare gli oggetti più disparati , facendoli interagire fra di loro e , se riusciamo, descrivendo una storia che li veda protagonisti.


SAN GIOVANNI A TEDUCCIO CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL PICCOLO PRINCIPE VIA GARIBALDI 6


WS#7 iL GIOCO TEATRALE PER SCOPRIRE IL MONDO (FUORI E DENTRO DI TE!)

A cura di: Cooperativa Koinonia, L’Aquila

Il workshop ha l’obiettivo di far fare esperienza del gioco teatrale come un’occasione per esplorare il mondo fuori e dentro di sé, proponendo un parallelo tra il gioco teatrale e il gioco creativo infantile così come teorizzato da Donald W. Winnicott (cfr. Id., Gioco e realtà). Secondo questo autore, il bambino usa il gioco creativo come strumento per esplorare il mondo e nella relazione con l’ambiente impara a strutturare la propria personalità.

WS#8 riciclingioco – giochi ricavati con materiali di scarto

A cura di: Ingegneria del sollazzo, Firenze

Quante opportunità di gioco nascono da scarti e materiali all’apparenza “inutili”! sempre pronti a giocare con qualsiasi cosa…tanti giochi ed animazioni ricavate con materiali di scarto: carta, stoffe, bottiglie, ecc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *